L’EVENTO 2017-05-18T16:33:32+00:00

La Conferenza Nazionale della Mobilità Elettrica

Automobili e mezzi di trasporto di ogni tipo sono pronti a un silenzioso assalto al Castello Sforzesco di Milano. Nulla a che vedere con inquinamento, gas di scarico e rombo dei motori. Il più prestigioso simbolo del capoluogo lombardo ospiterà, dal 18 al 20 maggio, e_mob – Conferenza Nazionale sulla Mobilità Elettrica, una grande piazza dove istituzioni nazionali e locali, case automobilistiche, università, centri di ricerca e protagonisti di tutta la filiera dell’elettrico si incontreranno per discutere del futuro della mobilità sostenibile in Italia, partendo dal modello Milano.

La tre giorni, dal 18 al 20 maggio 2017, prevede l’intervento dei massimi esponenti del Governo, delle amministrazioni locali, di ricercatori ed esperti del settore, oltre a una serie di convegni dedicati al modello Milano, con l’obiettivo primario di arrivare a elaborare una “Carta Metropolitana della Mobilità Sostenibile”, sottoscritta da tutti i principali protagonisti della mobilità elettrica del presente e del futuro, contenente le linee guida per lo sviluppo della e-mobility in Italia.

Leggi qui il comunicato stampa

Il Programma

Sala 1 (Plenaria) con proiezione in Sala 2

9.00 – 9.30

Registrazione, Welcome Coffe

9.30 – 13.00

La “Piattaforma Metropolitana per la Mobilità Elettrica e la Rigenerazione Urbana”
(Chairman Giancarlo Morandi – Comitato Promotore presidente di COBAT )

Saluti istituzionali

Presentazione della carta metropolitana sulla elettromobilità
(Raffaele Tiscar – Capo di gabinetto Ministero dell’Ambiente; Marco Granelli – Assessore Trasporti Comune di Milano; Fabrizio Sala – Vice-presidente Regione Lombardia; Roberto Scanagatti – Presidente ANCI Lombardia – Sindaco di Monza)

Tavola Rotonda con i rappresentanti delle città metropolitane e comuni Italiani: Torino, Bologna, Firenze*, Napoli, Roma*

14.00 – 18.00

Politiche a sostegno della mobilità sostenibile elettrica
(Chairman Camillo Piazza –  Comitato Promotore)

  • Stefano Besseghini – Presidente ed Amministratore Delegato di RSE
  • Valerio Camerano – Amministratore Delegato A2A
  • Nicola Lanzetta – Responsabile Mercato Enel Italia
  • Giovanni Valotti – Presidente Utilitalia
  • Massimo Vai – Amministratore Delegato Gruppo HERA
  • Alberto Rossi – Direttore Commerciale ITAS Assicurazioni
  • Massimo Ferlini – Consigliere per i servizi alle imprese CCIAA Milano
  • Valentino Sevino – Amministrazione AMAT srl
  • Filippo Salucci – Dirigente Direzione Centrale Mobilita’ Trasporti Ambiente Comune di Milano
  • Silvana Di Matteo – Dirigente Struttura Infrastrutture per lo Sviluppo territoriale e la Mobilità sostenibile Regione Lombardia
  • Pietro Menga – Presidente Cei-Cives
  • Sonia Cantoni – Fondazione Cariplo
  • Mauro Vergari – Adiconsum

* da confermare

Aggiornamento per le amministrazioni comunali e regionali (Sala 1)

9.30 – 11.00

Strumenti a supporto all’ecosistema elettrico e standardizzazione
(Gruppo ENEL)

11.15- 13.00

Il Caso Milano: azioni concrete per il supporto della mobilità elettrica
(Chairman – Comune Milano)

14.00 – 15.30

Aspetti finanziari nella mobilità elettrica e di prossimità
(Chairman – Gruppo ITAS Assicurazioni)

16.00 – 17.30

Trasporto collettivo e sharing mobility
(Chairman – Comune di Milano)

Aggiornamento per i tecnici in collaborazione con l’Ordine Ingegneri (Sala 2)

9.30 – 11.00

Recupero e riutilizzo delle batterie veicolari: lo sviluppo di una filiera italiana
(Chairman – COBAT)

11.15- 13.00

Infrastruttura di ricarica, situazione italiana e trend di sviluppo
(Chairman – Gruppo HERA)

14.00 – 15.30

Emissioni, qualità dell’aria ed evoluzione delle motorizzazioni
(Chairman – RISE – Ricerca sul Sistema Energetico)

16.00 – 17.30

La Smart City prende forma
(Chairman – Gruppo A2A)

Sala 1

9.30 – 13.00

Voskswagen, PSA, Renault e Nissan presentano i loro modelli attuali e le prossime novità della mobilità elettrica

14.30 – 17.00

Ascoltare il “Popolo elettrico”

A2A/Class Onlus/HERA/ ITAS Assicurazioni/COBAT e ENEL ascoltano le proposte e le richieste dei possessori di veicoli elettrici e di tutti i “portatori di interesse” della mobilità elettrica

17.00 – 17.30

Chiusura

emob programma istituzionale e scientifico 2017